Consulenza di Direzione per il miglioramento delle organizzazioni � Consulenza per lo sviluppo di sistemi di gestione qualit�, ambiente e sicurezza � Consulenza nella sicurezza negli ambienti di lavoro

 
QUALITA'

ISO 9000

INFORMAZIONI GENERALI

In Italia la certificazione

ISO 9000

ha ormai raggiunto e superato le 60.000 aziende.
Secondo i dati ufficiali, i settori trainanti rimangono quello elettrico - elettronico, il metalmeccanico ed il chimico, ma cominciano ad affacciarsi settori nuovi soprattutto nei servizi, addirittura servizi delle pubbliche amministrazioni. Il tutto, ovviamente, in sintonia con la distribuzione territoriale industriale.

PERCHE' LA SCELTA ISO 9000?

Cosa � che continua a spingere le aziende sia in Italia che nei restanti paesi industrializzati verso la certificazione ISO 9000? Le ragioni sono molteplici, e sicuramente molte aziende intraprendono tale percorso spinte dalle richieste pi� o meno vincolanti da parte dei committenti e dai mercati oppure da imposizioni di natura legislativa. Ma al di l� di queste motivazioni di natura esterna, oramai diverse aziende spingono per un miglioramento continuo interno che, alla lunga, sar� sicuramente l�unico beneficio che si otterr� da un sistema qualit� certificato. I vantaggi e i benefici derivanti dalla introduzione di un Sistema Qualit� sono noti e vanno dalla definizione del metodo di lavoro, ad un controllo delle attivit� svolte, ad una maggiore razionalizzazione ed organizzazione interna ecc. Il tutto per un una sempre pi� necessaria soddisfazione del cliente sia per la capacit� di fornire prodotti/servizi conformi ma anche per riuscire a prevenire le sue naturali esigenze.

TEMPI DEL PROGETTO

Per quanto riguarda i tempi di consulenza si va dagli 8-10 mesi per una piccola azienda al di sotto dei 30 dipendenti, ai 10-12 per aziende dai 30 ai 70 dipendenti, fino ai 12-14 mesi per le aziende di dimensioni superiori.

LA FIGURA DEL RESPONSABILE ASSICURAZIONE QUALITA'

Una volta scelta la societ� di consulenza, quest�ultima dovr� essere di supporto nell�individuazione del responsabile assicurazione qualit� interno, figura che nelle piccole aziende coincide sovente con la direzione e nella redazione di tutti i documenti necessari. Il responsabile assicurazione qualit�, come insegnano le aziende gi� certificate, � bene che sia un responsabile a tutti gli effetti e che abbia le capacit� di comunicazione e coinvolgimento verso tutti i dipendenti. Il nocciolo del problema alla fine, non � fare un bel manuale della qualit�, bens� aver sviluppato un manuale applicabile in tutta l�azienda. Per lo stesso motivo diffidate da chi vi vuole vendere soluzioni preconfezionate. Il manuale e le procedure devono essere documenti creati dall�interno non imposti dall�esterno.

L'ORGANISMO DELLA CERTIFICAZIONE

Documentato quindi il sistema e sicuri della sua applicazione l�azienda pu� confrontarsi con l�organismo della certificazione. La scelta di quest�ultimo, inutile nasconderlo � legata al mercato o ai clienti di riferimento. Ad esempio esistono enti fortemente connotati in uno o pochi settori, altri legati al mercato tedesco, inglese o americano e cos� via. La scelta deve essere quindi oculato sentendo ora i principali clienti, ora il consulente e, ovviamente, tenendo in considerazione anche il prezzo, ricordandosi infine che l�organismo della certificazione � un partner che vi accompagner� per sempre nel cammino della qualit�. Navigando nelle restanti pagine potete accedere all'elenco degli enti accreditati dal SINCERT.

IL DOPO CERTIFICAZIONE

Ottenuta la certificazione ISO 9000 arriva la parte pi� difficile, il mantenimento e miglioramento del sistema. Infatti a distanza di pochi mesi dal raggiungimento di tale traguardo l�azienda si rende veramente conto che i soldi spesi devono tramutarsi in un investimento e non rimanere un puro e semplice costo, anche perch� l�organismo di certificazione di l� a poco torner� per verificare il buon funzionamento del sistema. In sostanza � questo il momento della verit�. Se si fallisce si vanificano sforzi sia economici che umani, si pu� incorrere nel ritiro del certificato da parte dell�ente e soprattutto si perde il treno che sta portando in Europa numerose aziende.

UNI EN ISO 9001

La nuova norma � stata pubblicata nel novembre 2008.

REQUISITI DELLA NORMA UNI EN ISO 9001:2008

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA' 4.1 REQUISITI GENERALI
4.2 REQUISITI RELATIVI ALLA DOCUMENTAZIONE
RESPONSABILITA'DELLA DIREZIONE 5.1 IMPEGNO DELLA DIREZIONE
5.2 ATTENZIONE AL CLIENTE
5.3 POLITICA PER LA QUALITA'
5.4 PIANIFICAZIONE
5.5 RESPONSABILITA' AUTORITA' E COMUNICAZIONE
5.6 RIESAME DA PARTE DEL VERTICE DELL'ORGANIZZAZIONE
GESTIONE DELLE RISORSE 6.1 GESTIONE DELLE RISORSE
6.2 RISORSE UMANE
6.3. INFRASTRUTTURE
6.4 AMBIENTE DI LAVORO
REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO 7.1 PIANIFICAZIONE DELLA REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO
7.2 PROCESSI RELATIVI AL CLIENTE
7.3 PROGETTAZIONE E SVILUPPO
7.4 APPROVVIGIONAMENTO
7.5 ATTIVITA' DI PRODUZIONE E DI EROGAZIONE DEI SERVIZI
7.6 GESTIONE DEI DISPOSITIVI DI MISURAZIONE E MONITORAGGIO
MISURAZIONI, ANALISI E MIGLIORAMENTO 8.2.1 SODDISFAZIONE DEI CLIENTI
8.2.2 VERIFICHE ISPETTIVE INTERNE
8.2.3 MISURAZIONE DEI PROCESSI
8.2.4 MISURAZIONE DEI PRODOTTI
8.3 GESTIONE DEI PRODOTTI NON CONFORMI
8.4 ANALISI DEI DATI
8.5 MIGLIORAMENTO
Antonelli e associati su LinkedIn

Antonelli e associati su Facebook

Google

Antonelli & Associati Via del Lazzaretto, 16/a 30033 Noale (VE) P.IVA 03199680277 info@antonellieassociati.com | Privacy